Avvisi

7 luglio 2018

Prossimo appello del corso Informazione Multimediale si terrà mercoledì 11 Luglio, ore 10.30, aula SIGMA. L'appello è valido anche per studenti iscritti ad anni accademici passati (ma che hanno seguito l'edizione del I semestre di quest'anno) intenzionati a sostenere uno dei due moduli audio o immagini & video

11 giugno 2018

Prossimo appello del corso Informazione Multimediale si terrà mercoledì 13 Giugno, ore 13.30, aula Beta. L'appello è valido anche per studenti iscritti ad anni accademici passati (ma che hanno seguito l'edizione del I semestre di quest'anno) intenzionati a sostenere uno dei due moduli audio o immagini & video

20 dicembre 2017

Prossimo appello del corso Informazione Multimediale si terrà mercoledì 17 Gennaio, ore 14.00, aula Alfa. L'appello è valido anche per studenti iscritti ad anni accademici passati (ma che hanno seguito l'edizione del I semestre di quest'anno) intenzionati a sostenere uno dei due moduli audio o immagini & video

4 dicembre 2017

La lezione di mercoledì 13 dicembre è spostata in aula 4

20 novembre 2017

Le lezioni del modulo video inizieranno mercoledì 29 novembre

17 ottobre 2017

Si ricorda che anche la lezione di domani inizierà alle ore 13:30. Da settimana prossima riprenderemo l'orario comunicato a inizio corso (14 - 15:30).

16 ottobre 2017

Nella settimana 16-20 ott. le lezioni del professor Valentini sono sospese

29 settembre 2017

L'ora effettiva di inizio lezioni è: ore 9.00 il lunedì, ore 15.30 il martedì, ore 14.00 il mercoledì e ore 10.30 il giovedì

1 settembre 2017

Inizio lezioni previsto per martedì 26 settembre, ore 15.30, aula sigma


Syllabus

Obiettivi del corso

l’obiettivo del corso è lo studio di come l’informazione multimediale viene acquisita, codificata ed elaborata nelle applicazioni su computer. A partire da concetti di base di elaborazione numerica di segnali, il corso si focalizza su elementi di teoria e pratica orientati alla manipolazione del contenuto informativo multimodale fornito da audio, immagini e video, i tre principali capisaldi dei moderni sistemi digitali nell’ambito dei media e della comunicazione, nonché delle tecnologie multimediali. Lo studio è corredato da esercitazioni di laboratorio basate su specifiche applicazioni e l’ambiente di calcolo numerico e simulazione MATLAB™

Programma del corso

Nozioni preliminari
  • Introduzione al corso
  • Richiami sulla trasformata di Fourier e analisi spettrale, campionamento e quantizzazione, conversione analogico-digitale
  • Trasformata di Fourier a tempo discreto (DTFT) e trasformata di Fourier discreta (DFT), computazione numerica dello spettro, spettro di segnali campionati e di segnali a tempo discreto
  • Sistemi LTI a tempo discreto, sistemi FIR e IIR, modelli ARMA, filtraggio lineare
  • Esempi e simulazioni in MATLAB™
AUDIO
  • Segnali audio analogici e digitali, campionamento e quantizzazione dei segnali audio
  • Trasformata discreta di Fourier (DFT) e Short Time Fourier Transform (STFT) dirette ed inverse per l’analisi e la sintesi del suono
  • Analisi e sintesi del suono con i modelli sinusoidale, armonico e stocastico
  • Trasformazione del suono basata sull'analisi spettrale e sui modelli sinusoidale ed armonico e sul modello ibrido armonico/stocastico
  • Descrizione di collezioni di suoni e loro analisi tramite metodi di clustering e classificazione supervisionata
  • Esercitazioni di laboratorio
IMMAGINI
  • Introduzione all’elaborazione delle immagini, nozione di immagine e sua acquisizione
  • La luce, il colore e lo spettro elettromagnetico
  • Miglioramento della qualità delle immagini mediante trasformazioni puntuali
  • Filtraggio nel dominio spaziale e delle frequenze
  • Formati immagini e compressione JPEG
  • Esempi e simulazioni in MATLAB™
VIDEO
  • Formati video analogici e digitali
  • Video codifica, modello ibrido con stima e compensazione del moto
  • Compressione video, standard MPEG-* e standard H.264, H.265
  • Filtraggio per il miglioramento della qualità video
  • Segmentazione video
  • Esempi e simulazioni in MATLAB™

Prerequisiti

Sono requisiti essenziali le basi di teoria e pratica dell'elaborazione numerica dei segnali

Esame

L'esame consiste in uno scritto comprendente domande e semplici esercizi per ciascuno dei tre moduli audio, immagini e video

Ricevimento

Il ricevimento studenti si tiene su appuntamento previo accordo (via e-mail) con i docenti. G. Valentini riceve nella stanza S209, R. Lanzarotti nella stanza S203, G. Grossi nella stanza S205, secondo piano del Dipartimento di Informatica in via Comelico 39

Orario lezioni

Le lezioni sono così suddivise: 36 ore per i moduli audio e immagini e 24 ore per il modulo video Sono così distribuite nelle aule/laboratori (ora effettiva di inizio lezioni: lunedì ore 9.00, martedì ore 15.30, mercoledì ore 14.00 e giovedì ore 10.30):